TRICOCLAIR® AL

Tubo multistrato rinforzato polivalente alimentare e performante.

Prodotto tri-strato molto resistente, in PVC flessibile trasparente di classe A senza filatati, con rinforzo in fibra poliestere alta tenacità.

Applicazioni

  • Tubo multistrato polivalente adatto a molti usi:
  • Alimentazione delle macchine e strumenti ad aria compressa
  • Passaggio di gas industriali
  • Passaggio di prodotti alimentari
  • Trasferimento di certi prodotti chimici (vedi a fianco)
  • Mandata dell’acqua (trattamento dell’acqua)s)

Settori di attività

  •  Industria automobilistica, fabbriche di assemblaggio
  • Industrie delle materie plastiche
  • Agroalimentare
  • Edilizia
  • Garage (VL/PL e veicoli agricoli)
  • Falegnameria, ecc…

Beneficio

La formulazione della materiale esclusivo del TRICOCLAIR® AL gli dà flessibilità, longevità, una protezione superiore anti UV e una grande trasparenza. È adatto a contatti con i prodotti alimentari e l’alcool tirante fino a 50%. Il rinforzo equilibrato permette una Resistenza a pressione elevata associata a deboli deformazioni. Può anche sostenere dei cicli lunghi e frequenti di impulsioni di pressione.

Raccords

Ugelli dentellato, a oliva o a scanalatura (tipo Express). Montaggio con collari a banda, a cerniera, a orecchio (e) (evitare i collari con un orecchio), o cuffie adattate. È possibile la crimpatura con cilindro non taglienti (consultateci in questo caso). Fare attenzione prima del montaggio che l’ugello non tocchi il tubo monostrato interno (specialmente i raccordi mal sbavati e quindi taglienti).

Resistenza chimica

Vedi tabella da pagina 104 a 107 colonna A.
Il TRICOCLAIR® AL offre una grande compatibilità chimica. Tra i prodotti con il quali può entrare in contatto, con certe condizioni di temperatura e concentrazione, citiamo certi acidi (cloridrico, acetico, borico, citrico, nitrico, fosforico), certe basi (idrossido di sodio, potassio…), l’acqua di Javel, l’acqua di mare, dei Sali (alcuni cloruri, nitrati, solfati, fosfati, carbonati…).

Attenzione

Il trasferimento degli idrocarburi provoca una perdita di flessibilità che danneggia il TRICOCLAIR® AL e si preferisce quindi, in questo caso, il Tricofuel® (p.46). Per ulteriori precisioni, consultateci.

Marcatura

TRICOCLAIR AL Ø int x Ø est / Ø int x sp. (EU) N° 10/2011 [PS] BAR [N° lotto]